1.000.000$ per uno scalpo

febbraio 20, 2007

Un miolione di dollari per un po’ di capelli pare davvero una somma esorbitante. Forse no se lo scalpo in questione è quello della bella e controversa ex bimba prodigio del pop Britney Spears. Ed è qui che nasce l’idea geniale di vendere il pelo del suo capo su un sito. Il nome è ovviamente evocativo del contenuto www.buybritneyshair.com. chi si aggiudicherà l’asta potrà usufruire del portale e potrà decidere di rimanere nell’anonimato come di comparire agli onori della cronaca come uno dei feticisti più spendaccioni del creato. Si perchè per la modica cifra, ci si aggiudica anche una lattina di red bull e l’accendino della Spears tutti certificati da filmato in presa diretta. Nel pacchetto è compreso anche il rasoio originale, utile per seguire le orme della porpria beniamina nell’adottare lo stile a palla di biliardo.

Non è questa la prima volta che il fenomeno Britney fa parte dei collezionisti di feticci. In novembre su eBay era possibile acquistare un sandwich mezzo mozzicato. 520$ ben spesi. Il trash non ha limiti.

Annunci