Il GF è finito. Ora tutti su internet a spiare i confessionali nei pub Usa

aprile 20, 2007

Abbiamo due notizie: una buona e una cattiva. Quella cattiva è che dall’America arriva un nuovo reality, quella buona è che il format verrà prima veicolato utilizzando il mezzo internet e poi la televisione (vabbè, non è che sia proprio una buona notizia, però è almeno una scelta coraggiosa). Con un tocco di creatività spinta, il nome dato a queste puntate adhoc per il www è stato Webisodes…La trasmissione invece si chiamerà Nightclub Confessions (Quindi chi è triste per la fine del Grande Fratello troverà pane per i propri denti).
Il serial  è prodotto da Fox, e verrà messo in onda dal 30 maggio sul sito foxreality.com e si tratta di un reality ambientato nei club più esclusivi degli Usa. Una cabina in cui baristi, proprietari e vip di turno potranno confessare i proprio più reconditi segreti. E quando l’alchool è in circolo i freni inibitori cominciano a cadere e si è tutti più sinceri. Proprio questo è ciò su cui punta la Fox. Tutti alla caccia di qualche bello scoop in diretta. Ovviamente, il voyeurismo continua a imperversare anche sulla rete.

Ecco cosa si legge sul comunicato della fox:

“Our audience wants reality whenever and wherever they want it and we are excited to deliver the first original series made for our website,” said Fox Reality COO and general manager David Lyle in a statement. “Nightclub Confessions is a perfect complement to our made for television originals; it pushes the bounds of reality’ and gives our viewers something everyone wants — access into the hottest nightclubs. It doesn’t get more real than people with their barriers down. You’ll see unedited, spur of the moment reactions to what’s happening that evening.”

Annunci