Presto l’ipertensione si curerà solo con il cioccolato fondente

Una dolce cura per l’ipertensione. Bastano solo 6,3 grammi di cioccolato fondente al giorno per ridurre i problemi causati dalla pressione arteriosa. Anni di ricerche di scienziati di tutto il mondo si risolvono in un delizioso e invitante pezzo di cacao amaro. Finalmente diete massacranti, angoscianti e complesse lasceranno il posto a gustose tavolette fondenti. Lo studio, pubblicato sul Journal of the American Medical Association, è ancora in fase di sperimentazione. Al momento il giornale americano si limita ad illustrare il test condotto in Germania su pazienti ipertesi. I medici hanno condotto le loro ricerche su un gruppo di 44 adulti di età compresa fra i 56 e i 77 anni. I pazienti hanno assunto per 18 settimane 6,3 grammi di cioccolato fondente. La pressione sistolica si è ridotta di circa 2,9 mg/Hg e quella diastolica di 1,9 mg/HG. Il risultato ottenuto è stato davvero incoraggiante: l’ipertensione è diminuita dall’86 per cento al 68 per cento. I soggetti in età avanzata sono stati i maggiori beneficiari dello studio pilota: la loro pressione è scesa ulteriormente rispetto ai più giovani. L’esperimento ha coinvolto anche pazienti non soggetti a problemi di ipertensione per dimostrare che una piccola quantità di cioccolato, anche non fondente, non arreca danni alla salute. L’idea è quella di sfatare il mito della cioccolata portatrice solo di ciccia e brufoli. Le barrette fanno bene, ma come tutte le cose bisogna non esagerare in nessun senso. Gli studiosi del gusto consigliano la via di mezzo: mangiare soltanto un pezzo di cioccolato ma tutti i giorni.

di Ornella Mollica

Annunci

16 Responses to Presto l’ipertensione si curerà solo con il cioccolato fondente

  1. […] su Ornella Mollica Articoli CollegatiPer chi russa, in arrivo la maschera […]

  2. Mimmo Mollica ha detto:

    I KUNA E IL CACAO

    L’American Association for the Avancement of Scienze, ha dedicato un intero congresso per discutere dei benefici del cacao sul nostro corpo e sulla nostra mente. La prova più convincere dei poteri del cacao viene dalla tribù dei Kuna, una delle ultime comunità indigene d’America, che da centinaia d’anni vive nel quasi totale isolamento, nell’arcipelago caraibico di San Blas, di fronte alla costa di Panama.
    I Kuna praticamente non conoscono l’infarto, né le malattie cardiache e la loro macchina per l’elettrocardiogramma è praticamente inattiva. Non c’è motivo di usarla, visto che nessuno di loro soffre di cuore.

    “Purtroppo la salute non è contagiosa”, direbbe Pino Caruso e dunque non ci resta che cercare di capire i segreti di questo popolo, anche se non è tutto oro quel che riluce. I Kuna, infatti, non si ammalano di cuore ma conoscono malattie più e meno comuni, come le infezioni parassitarie, la tubercolosi, la malaria e l’Aids. In compenso, sembra che l’incidenza di cancro, per questi indigeni, sia quasi del tutto irrilevante.

    Un affettuoso saluto. Mimmo Mollica

  3. Vilma ha detto:

    Oh my goodness! Impressive article dude! Thank you so much, However I am experiencing problems with your RSS. I don’t understand the reason why I am unable to join it. Is there anybody else having identical RSS problems? Anyone who knows the answer can you kindly respond? Thanks!!

  4. Ludie ha detto:

    %blog_comment%

  5. www.emaskini.com ha detto:

    It is absolutely simpler over a lot of men and women believe.
    While you are waiting for the launch of these tablets, you can consider some of the other tablets available in the market.
    Customers seeing those two price points might hesitate to buy Microsoft’s
    option.

  6. Hi! Would you mind if I share your blog with my
    zynga group? There’s a lot of folks that I think would really appreciate your content. Please let me know. Thanks

  7. 3 maximum aperture, fixed lens mount, auto focus features, 2.

    A montage specially edited for the occasion works best. Whenever you rent
    a book from them, they plant a tree to show the benefits of renting
    books.

  8. When I initially commented I clicked the “Notify me when new comments are added” checkbox and now each time a comment is added I get four e-mails with the same comment.
    Is there any way you can remove people from that service?

    Thanks a lot!

  9. My brother suggested I would possibly like this website.
    He was totally right. This post truly made my day.
    You cann’t imagine just how much time I had spent for this info! Thanks!

  10. فيעم ha detto:

    Overall, if you need more storage capacity, then you should definitely get yourself a 6th Generation i – Pod
    Classic. ” and for the duration of the take, (s)he is an audience member sitting in the theatre or their couch at home. With the i – Phone you can stay connected anywhere you go, and access maps, flight info, weather reports, restaurants and more in every new city you travel to.

  11. heloc interest ha detto:

    Add garlic, ginger, red bell pepper, and pepper flakes
    to the pan and cook together a couple of minutes, then add peanut butter and
    melt it. You can put a dehumidifier to keep the moisture out of the air
    so it will not affect your things and your home. One popular bathroom fixture today that many interior decorators and home owners use is a shower
    bath.

  12. site ha detto:

    Thank you for the auspicious writeup. It in fact was a amusement account it.
    Look advanced to far added agreeable from you! By the way, how can
    we communicate?

  13. tranny suprise ha detto:

    It is actually a great and helpful piece of information.
    I am glad that you shared this useful info with us.
    Please keep us informed like this. Thanks for sharing.

  14. Do you believe blogs like this one confirm that books and
    poems are obsolete or that the art of writing had improved without losing any of its potential?

  15. I wanted to tell you that I normally view this blog with my iphone, when I am on the train to work,
    and it’s one of the small number of blogs that are readable on cell phones, and without even squinting your eyes.

  16. porn sex chat ha detto:

    You know, when someone asked the incredible Frost if he perceives himself as a teacher,
    he was quoted saying: I am not a teacher, I’m an awakener. I reckon this blog is precisely the same since it awakens me, and makes my mind work.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: