Firenze, ora L’Università non è più di Moda

L’università degli orroriDopo sei anni di restauri e un investimento di 11 milioni e 500mila euro, gli studenti dell’Università della Moda che fa capo all’ateneo gigliato, rischiano di non mettere mai piede nella villa di Castelpulci a loro destinata. A lanciare l’allarme è Simone Gheri, sindaco di Scandicci in cui sorge l’antico complesso duecentesco, già della famiglia guelfa dei Pulci. Nel 2001 Provincia, Università di Firenze e Comune di Scandicci decisero di farne un polo di alta formazione che avrebbe dovuto essere consegnato per la fine del 2009, ma la villa è passata all’Agenzia del Demanio, con la quale la cittadina nutre rapporti assai tesi. C’è la forte preoccupazione che si ripeta la vicenda del Palazzaccio, altro gioiello in attesa di restauro per il quale Scandicci firmò con il ministero delle Finanze un protocollo. L’accordo prevedeva la sua valorizzazione, ma l’immobile fu venduto alla Fintecna, Finanziaria dello Stato, e restò com’era. «Il nuovo assetto proprietario – precisa Gheri a proposito di villa Castelpulci in una lettera al sindaco di Firenze Leonardo Domenici e ai presidenti di Provincia e Regione Matteo Renzi e Claudio Martini – dev’essere accompagnato da un accordo di programma che dovrà riaffermare la destinazione a sede universitaria dell’edificio». L’Agenzia del Demanio sembrerebbe orientata infatti a collocare nel complesso attività che escluderebbero o ridurrebbero gli spazi assegnati all’Università della Moda. Un progetto che a partire dal 2001, fu diviso in due fasi. Nel luglio 2002 ci fu l’appalto di un primo lotto, 4 milioni e 680mila euro per il consolidamento. Poi, alla fine del 2005, una seconda tranche di restauri per circa 6 milioni di euro. Un investimento importante nella cultura e nell’alta formazione, che rischia di rimanere uno spreco.

Francesco Lo Dico

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: