Da Quarto la ricerca non è mai salpata

L’università degli orroriSulla grande facciata dell’ex manicomio di Quarto, in provincia di Genova, che avrebbe dovuto ospitare l’ Istituto Italiano di Tecnologia (IIT) campeggiava la scritta Building the future, ma anche se sono trascorsi sei anni il tempo sembra essersi fermato. L’investimento di 4 milioni di euro arrivò, la palazzina fu ristrutturata, ma i ricercatori che avrebbe dovuto ospitare non ci misero mai piede, e così lo slogan fu prudentemente cancellato. Finì che il palazzo restò vuoto, e la spesa si trasformò in uno spreco. E dire che allora, pur di allestire l’Iit, venne accantonato il progetto di un hospice per cui erano stati già stanziati i finanziamenti. Tutto iniziò nel 2000, quando la regione Liguria si accordò con la Asl 3 genovese per trasformare la palazzina dell’ex manicomio di Quarto in un ricovero per malati terminali. Per questo tipo di strutture, la legge 39 varata in quell’anno garantiva un certo numero di fondi, e così l’associazione Gigi Ghirotti, impegnata nella terapia del dolore e in cure palliative, elaborò un progetto. Tutto era pronto, ma all’improvviso il contrordine. Niente hospice, il governatore Biasotti annuncia che la palazzina dovrà ospitare l’Istituto Italiano di Tecnologia. Di lì a breve partirono i lavori di ristrutturazione, un cartellone preannunciava il balzo nel mondo dell’ hi-tech, ma poi qualcosa cambiò. Cominciarono le ipotesi di nuove sistemazioni, e l’entusiasmo per l’IIT si tradusse in un nulla di fatto. La collocazione prevista di Quarto scomparve, i lavori di ristrutturazione espressamente disposti per l’Istituto restarono, e il futuro compromesso. A tutt’oggi vacante, l’ex manicomio di Quarto, probabile IIT, hospice mancato, semmai sarà assegnato richiederà nuovi interventi e nuovi sprechi.

di Antonino Ulizzi

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: