Altro che Vallettopoli. Gli uomini vanno a letto con i peluche

Uomini e donne non amano dormire da soli, si sa. Ma i meno fortunati si sono adeguati. Adesso dividono il talamo nuziale con un discreto orsacchiotto da sprimacciare tutta la notte senza troppe complicazioni. Almeno negli Stati Uniti, dove la catena alberghiera Travelodge è riuscita a far accomodare duemila dei suoi clienti sul lettino di uno staff di psicologi. Obiettivo dei test,rivelare le abitudini notturne dei single, (per scelta di un’altra o del datore di lavoro) e di tutti quelli che per svariate ragioni sono costretti a trascorrere in una camera d’albergo molte delle notti che vorrebbero dedicare a classici partner antropomorfi. I risultati non lasciano scampo: il 20 per cento degli uomini ha ammesso un recidivo concubinaggio con peluche. Meno compiacenti le donne: se lo portano a letto solo il 15 per cento delle intervistate. Un vero e proprio scippo al mito delle camere (e delle compagne) di terzordine cantate da Bukowski, insomma. Invece che a bourbon e cognac, i clienti d’albergo americani affidano la voglia di tenerezza a un orsacchiotto. Il 63 per cento di loro ha rivelato che riesce a dormire soltanto a patto di avere accanto qualcosa da coccolare. In molti casi l’animaletto diventa un feticcio del partner, e non manca chi spruzza sull’esserino l’acqua di colonia preferita dal compagno. Ma sono preziosi alleati anche cuscini (8 per cento degli intervistati) e pigiami unisex (13 per cento), che opportunamente distesi sulla piazza e mezzo vacante, garantiscono perfette operazioni nostalgia. Non sempre nobili, perché in molti casi la notte con il peluche ispira ai clienti solitari passioni proibite. Sognare per sognare il coniuge, è meglio sognare in grande stile: il 70 per cento immagina di avere accanto a sé Angelina Jolie o Brad Pitt, star cui l’orsacchiotto non ha niente da invidiare in fatto di espressività. Discreto, villoso quanto basta, solidale alle sventure più svariate, il peluche è dunque il partner ideale di uomini e donne lontani da casa. Unico nel suo genere, essere scoperti a letto con lui non crea gelosie né incidenti mediatici.
Tenuto al riparo da clamori in borsette e federe di cuscino (40 per cento), è sgradito ai paparazzi ed amato anche dai figli, che il più delle volte, comprensivi, lo immolano dai loro comodini direttamente nelle valigie di papà e mamme in viaggio per affari.
E dire che gli uomini preferivano le bionde, una volta. Con buona pace di Billy Wilder, mamme ed amanti, adesso gli uomini preferiscono i peluche.

Annunci

One Response to Altro che Vallettopoli. Gli uomini vanno a letto con i peluche

  1. Ultime Notizie ha detto:

    Strano però perchè ogni volta che mi regalano dei pelusche finiscono vicino ai libri. Magari anche l’uomo vuole delle coccole come anche la donna vorrebbe dal proprio partner.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: