L’ecstasy diventa un rimedio contro traumi e stress

Image Hosted by ImageShack.usLe pasticche di ecstasy saranno sperimentate nella cura dei disturbi e degli stress post-traumatici. La Swissmedic, agenzia svizzera per i farmaci, ha dato il via libera alla sperimentazione ideata da un gruppo di psichiatri svizzeri capeggiato da Peter Oehen. I dodici volontari reclutati si recheranno perciò a Biberist, piccolo comune del Canton di Solothurn, sede dell’esperimento, dove fino al gennaio 2008 verranno sottoposti alla somministrazione assistita di Mdma (metilenedioximetamfetamine). Un’anfetamina, sintetizzata per la prima volta nel 1912 dai laboratori Merck, più nota tra i giovani e nelle pagine di cronaca con il nome di ecstasy, in virtù dei suoi effetti stupefacenti. Che potrebbero però rivelarsi terapeutici nell’elaborazione di eventi traumautici come lutti, aggressioni e incidenti, in abbinamento a sedute di psicoterapia. «L’ecstasy potrebbe produrre cambiamenti dell’umore provocando una sensazione di benessere che verrebbe in aiuto dei pazienti. Se queste droghe vengono somministrate oculatamente, sotto controllo medico e a maggiori di 18 anni», assicura Oehen, «sono innocue e sicure, anche a lungo termine»

Annunci

One Response to L’ecstasy diventa un rimedio contro traumi e stress

  1. daniele ha detto:

    allora l’ ecstasy se fatta da persone che anno studiato una vita ,allora potrebbe ma nn e certo far un po di bene ,cmq sia la vera ecstasy si sente dal odore e dal colore cioe’ puntinate nerastre …ha se e buona una puo bastare he he

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: